lunedì 15 maggio 2017

Recensione: The Midnight Sea di Kat Ross

Etichette: , , , , ,

Release Party


Buongiorno Inkers e buon inizio settimana! Come state? Io sono felicissima perché la mia settimana blogger inizia con il raggiungimento dei 200 Follower e non ho parole per descrivere come mi sento! Poco più di un anno fa The Ink Spell 2.0 vedeva la luce e ora che ho raggiunto questo traguardo mi rendo conto di come questo angolino di web sia diventato una parte essenziale di me e della mia giornata. Ovviamente non ho fatto tutto da sola, perché la cosa migliore siete voi che mi leggete. Le visite contano fino ad un certo punto per me perché la cosa che davvero mi riempie di gioia è vedere che i post senza nemmeno un commento sono davvero pochissimi e per una blogger questo è il risultato migliore a cui si può aspirare!

Ma oggi è un giorno specialissimo anche per un altro motivo! Infatti esce oggi per Dunwich Edizioni (che ringrazio infinitamente per la copia omaggio!) il primo libro della trilogia The Fourth Element di Kat Ross "The Midnight Sea"! Siete pronti ad avventurarvi nell'Impero Persiano?



THE MIDNIGHT SEA
Kat Ross

⭐⭐⭐⭐⭐

Editore: Dunwich Edizioni
Prezzo: Cartaceo 14,90€ | Ebook 3,99€
Pagine: 300
Serie: The Fourth Element #01 di 3
Genere: Fantasy

Trama: Sono la luce contro l’oscurità. L’acciaio contro la negromanzia dei Druj. E usano demoni per cacciare altri demoni…

Nazafareen vive per la vendetta. È una ragazza dell’isolato clan Four-Legs e tutto ciò che sa dei Water Dog del Re è che legano a sé delle creature malvagie chiamate daeva per proteggere l’impero dai non-morti. Ma quando arrivano degli esploratori per reclutare persone con il dono, afferra al volo l’opportunità di unirsi alle loro file per dare la caccia ai mostri che le hanno ucciso la sorella. Segnata dal dolore, è disposta a pagare ogni prezzo, anche se significa legarsi a un daeva chiamato Darius. Umano solo nell’aspetto, possiede un potere terrificante, controllato da Nazafareen. Ma i bracciali d’oro che li uniscono hanno un indesiderato effetto collaterale. Ciascuno prova le emozioni dell’altro, e l’umana e il daeva cominciano a diventare pericolosamente intimi. Mentre inseguono un nemico mortale lungo l’arida Great Salt Plain fino alla scintillante capitale Persepolae, dissotterrando i segreti del passato di Darius, Nazafareen è costretta a mettere in dubbio la schiavitù dei daeva e la sua stessa lealtà nei confronti dell’impero. Ma con un male antico che si agita al nord e un giovane conquistatore che controlla l’ovest, il destino dell’intera civiltà potrebbe essere in pericolo…



L'AUTRICE


Kat Ross ha lavorato come giornalista delle Nazioni Unite per dieci anni prima di ritirarsi felicemente a fare ciò che le piace di più: inventare cose. È l’autrice del thriller distopico Some Fine Day e della serie Il Quarto Elemento. Adora i miti, i mostri e scenari da apocalisse. Per altre informazioni sui libri di Kat, puoi trovarla alla pagina katrossbooks.com.



DICONO DEL ROMANZO

«Un fantasy avvincente con un peso morale e una narrazione sostanziosa che lascerà i lettori soddisfatti… La Ross evoca una storia epica con demoni e daeva, famiglia, dolore e il tumulto di un regno in pericolo.» Kirkus Reviews

«Un libro coinvolgente e glorioso, pieno di azione!» I Am Kinda Busy Reading

«In The Midnight Sea, Kat Ross realizza un fantasy appassionante di proporzioni impareggiabili che ha rubato un pezzo del mio cuore. Attenti al vostro.» Flylef Reviews

«Odio davvero l’espressione epico perché, ammettiamolo, è abusata e ha perso il suo vero significato, ma questo libro merita quella parola.» Book Reader Chronicles

«The Midnight Sea ha tutto ciò che mi piace in un fantasy e anche di più. Lo raccomando caldamente a tutti i lettori che amano la magia, eroine che spaccano e una storia travolgente.» Cover2Cover Reviews

«Kat Ross crea un ricco mondo fantasy, pieno di creature nuove e spaventose, molti poteri magici e una trama laboriosamente intricata che vi terrà con il fiato sospeso fino all’ultima pagina.» Books Briefs


Siete pronti per uno dei migliori fantasy arrivati in Italia negli ultimi anni che io abbia mai letto?
The Midnight Sea è un connubio di elementi che insieme creano un fantasy epico degno di questo nome!

Vi dicono niente i nomi Persepoli, Serse, Artaserse, Alessandro, Efestione...?
Ambientato indicativamente intorno al 300 a.C., durante il declino dell'Impero Persiano, questo libro si piazza nella storia dell'umanità aggiungendovi quel qualcosa in più di cui i miti ci hanno sempre parlato senza mai darci prove: la magia.

In pochissime pagine dall'inizio del libro entriamo in contatto con la protagonista, Nazafareen, ad un livello quasi intimo oserei dire. Veniamo coinvolti dalla sua sete di vendetta, di giustizia, quasi che anche noi stessimo indossando il bracciale del legame. In breve ci vediamo introdotti in questo mondo in cui fede e magia convivono senza mai abbracciarsi. La magia è vista come una parte necessaria della fede, ma non per questo viene accettata. Coloro che sono portatori di magia vengono tenuti in semi schiavitù perché visti come un potenziale pericolo. Ma cos'è che dovrebbe fare più paura? L'ignoranza o il potere?
Tutti avevamo i nostri fantasmi, pensai. Le persone che avevamo amato – odiato – così tanto da farle diventare parte di noi. Nes­suna scelta in questa vita era veramente nostra.

Presto, il destino porta Nazafareen a incrociare la strada di Darius e da lì è un susseguirsi di colpi di scena e momenti in cui trattenere il fiato sarà quasi vitale.
Intrighi, tradimenti e segreti faranno scoprire alla nostra protagonista il vero significato di amore, amicizia e lealtà.
Dicono che la conoscenza e la verità rendano liberi, ma nessuno dice mai qual è il prezzo da pagare per la libertà.

Con uno stile ricco, ma sempre infinitamente scorrevole, che tiene incollati alla lettura - con il fiato sospeso - dall'inizio alla fine, Kat Ross ci dona una storia in cui dà vita ad un genere quasi unico che ha il sapore di uno storico, dai tratti ucronici, con una componente di fantasy e romantica di cui non potrete più fare a meno.
Provai a controllare la mia reazione quando mi toccava. Sapevo cosa aspettarmi, adesso. Eppure ancora mi bruciava, ancora mi accendeva la pelle e faceva accelerare i battiti del mio cuore. Ero lì, circondata dalla morte, sofferente per la perdita di una delle poche persone al mondo a cui volevo bene, e Darius ancora riusciva a farsi desiderare. Disperatamente.


🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹

Che posso dirvi d'altro lettori?
Non vedo l'ora che il cartaceo sia disponibile così da poterlo avere in libreria a portata di mano in ogni momento.
E ovviamente non vedo l'ora di avere il secondo tra le mani perché quel finale... aaaaaa!




7 commenti:

  1. Ho scoperto questo romanzo proprio grazie a te su Goodreads e mi ha intrigata subito*-* Sono decisissima a leggerlo, a maggior ragione dopo una recensione talmente entusiasta (ed è la seconda che leggo oggi, quindi molto bene direi!).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Penso che ci abbia conquistati tutti, è troppo bello per non essere amato!

      Elimina
  2. complimenti per il traguardoooooo... seguo il tuo blog anche se commento pochissimo (scusa scusa scusa) comunque parlando del libro cappero l'ho aggiunto subito in TBR lo voglio assolutamente leggere, la tua recensione mi ha incuriosito tantissssssssimo!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma tranquilla, ci mancherebbe!
      Anche io seguo tanti blog, ma non li commento tutti ogni volta xD

      Elimina
  3. Complimenti per i 200 follower. Questo libro mi aveva incuriosita dalla prima volta in cui lo presentasti nelle uscite della settimana. La cover poi è davvero bella, merita, anche se bisogna vedere i tempi di pubblicazione per i successivi libri. Ciaoo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non credo che attenderemo molto, la Dunwich punta molto su questo progetto! Appena avrò novità, comunque, non mancherò di segnalarle!

      Elimina
  4. Ciao!
    Complimenti per il traguardo. Ammetto che questo libro mi ha incuriosita fin da quando l'ho visto nello scorso WWW, e adesso mi stuzzica ancora di più. Però con una cover così voglio assolutamente il cartaceo!!!

    RispondiElimina