giovedì 31 agosto 2017

Recensione: Infinite Volte di Brittainy C. Cherry

Etichette: , , , , ,

Ink Magic English 


Buongiorno Inkers, come state? Qui si boccheggia, ma - se il tempo non cambia - pare sia prevista un po' di pioggia sta sera. Speriamo in bene perché io ci sto malissimo con questo caldo. Tornare a casa dal lavoro mi prosciuga letteralmente e arrivo a sera che mi trascino a letto e non ho nemmeno la forza di leggere.
Oggi, infatti, vi parlo di un libro che esce oggi per Newton Compton, ma che io ho letto a Marzo in lingua: Infinite Volte di Brittainy C. Cherry.
Vi avviso fin da ora che non ho fatto in tempo a completare la lettura in italiano, perciò la recensione che trovate qui sotto è per l'edizione inglese.


INFINITE VOLTE
Brittainy C. Cherry

⭐⭐⭐⭐⭐

Editore: Newton Compton Editori
Prezzo: Cartaceo 9,90€ | Ebook 5,99€
Pagine: 352
Serie: Elements #2 di 4
Genere: Contemporary Romance

Trama: C’era una volta un ragazzo, e io lo amavo. Logan Francis Silverstone e io eravamo davvero agli antipodi. Mentre io mi scatenavo, lui rimaneva immobile. Lui era silenzioso, io il tipo che non riesce a smettere mai di parlare. Vederlo sorridere era quasi un miracolo, mentre era impossibile vedere me anche solo con le sopracciglia aggrottate. La sera in cui ho visto con i miei occhi il buio dentro di lui, non sono riuscita a distogliere lo sguardo. Insieme eravamo due metà che non diventano mai davvero una cosa sola. Eravamo un dieci e lode e un sette in condotta allo stesso tempo. Due stelle che brillavano nel cielo notturno, alla ricerca di un desiderio, di un domani migliore. Fino al giorno in cui l’ho perso. È stato lui a buttare via tutto ciò che eravamo, e l’ha fatto in un solo momento. Senza pensare che questo ci avrebbe cambiato per sempre. C’era una volta un ragazzo, e io lo amavo. E per alcuni momenti, brevi respiri, pochi sussurri, addirittura attimi, penso che mi abbia amata anche lui.


Sapete che io adoro la Cherry. Già con "L'amore arriva sempre al momento sbagliato/Loving Mr. Daniels" (qua la recensione) mi aveva conquistata, ma con "Ti Amo Per Caso/The Air He Breathes" (recensione qui) è davvero entrata nella mia top ten di autori preferiti, continuando a confermare la sua posizione con "The Gravity of Us" (recensione).

Nella sua dedica, all'inizio del libro, la Cherry dedica questa storia a coloro che credono in un futuro migliore e a coloro che hanno bisogno di sapere che i passati errori non definiscono chi sono ora o chi saranno domani ed è esattamente questo ciò che la storia di High&Lo insegna.

Sorrideva di rado; chissà se sapeva che cos’era un sorriso. Forse era una persona che, invece di vivere, si limitava a esistere.
[...]
Stringeva sempre un accendino che faceva scattare ininterrottamente. Mi chiedevo se ne fosse consapevole. Sembrava quasi che la fiamma che usciva dall’accendino fosse parte della sua esistenza.

La storia di Alyssa e Logan - di High&Lo - sicuramente potrebbe suonarvi come già vista, ma sapete cosa la differenzia da tutte le altre? I sentimenti. Il calore che riesce a trasmettere solo attraverso le parole che si anniderà dentro di voi inevitabilmente.

Lo e Alyssa non sono i soliti personaggi stereotipati del bello e dannato e dell'angelo salvatore; loro sono le vittime e gli eroi  di loro stessi. Loro sono la più grande realizzazione e la più profonda delusione di entrambi. Sono il calore che li riscalda. Sono la fiamma che brucia e che li fa sentire vivi.

Aveva l’anima in fiamme,
e bruciava chi gli stava troppo vicino.

Lei si avvicinò,
senza temere la cenere a cui erano destinati.

La loro storia comincia subito, fin dal principio, e inizialmente credevo fosse uno young adult come tanti, ma poi... poi al 40% il mio cuore di lettrice si è frantumato - chiedetelo alle mie amiche, ero inconsolabile quella sera - e ho capito che c'era di più. Questo libro è una magnifica storia d'amore che ha tantissimo da dare a chi la legge.
La Cherry ha la capacità di creare personaggi di una bellezza così profonda che lascia interdetti e lo fa con uno stile unico che quasi sconfina nella poesia. Guardare i personaggi è come guardare la danza di una fiamma nel caminetto. Su e Giù. High and Lo(w).

La sola idea di esistere mi ha sempre confuso. Ma poi un giorno sei entrata nella mia vita, e tutto ha iniziato ad avere un po’ più senso.
Forse la vita vuole insegnarci che non saremo per sempre i nostri errori passati. Forse la vita vuole farci aprire alle cose che temiamo di più… come l’amore.
Forse tutto il punto della mia vita era semplicemente trovare te, anche se non sarebbe stato per sempre.


🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹🔹

Come vi dicevo all'inizio non ho fatto in tempo a finire la lettura in italiano in tempo, ma da quello che ho letto fino ad ora (pochi capitoli, eh) mi pare che questa volta la traduzione sia fatta davvero bene.
Sono anche riusciti a tradurre il gioco di parole di "High and Lo" che era la cosa che mi preoccupava di più.

E ora non venitemi a dire che non vi ho convinti.
Scegliere solo tre citazioni per questa recensione è stato difficilissimo perché nel Kobo ho ben quaranta passaggi evidenziati che avrei tranquillamente postato qua.


7 commenti:

  1. Bellissima recensione Jessica non vedo l'ora di iniziarlo probabilmente entro oggi...
    Ho bisogno di emozioni che vanno dritte al cuore e la Cherry e brava a farmele provare.

    RispondiElimina
  2. Non vedo l'ora di iniziare a leggere questa autrice, i libri mi aspettano sul kindle da una vita e visto che sarà al RARE meglio che mi do una mossa! Anche se però ammetto che ho un po paura perchè ho alte aspettative e non vorrei rimanere delusa :(
    Fantastica la recensione <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Più che altro temo ti deludano perché sono storie molto molto romantiche.

      Elimina
  3. Questo libro ce l'ho pronto sul mio kobo devo solo trovare il tempo per leggerlo perchè mi ispira tantissimo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh Susy, lo adorerai te lo assicuro!

      Elimina
    2. Avevi ragione, l'ho adorato davvero! Bellissimo!!!

      Elimina